Home Didattica Valente (M5S): sbloccare la legge per l’educazione fisica nella primaria

Valente (M5S): sbloccare la legge per l’educazione fisica nella primaria

CONDIVIDI
  • Credion

Simone Valente, deputato del MoVimento 5 Stelle in Commissione Cultura, commentando l’intervista della sottosegretaria Valentina Vezzali al Corriere della Sera in merito alla introduzione dell’educazione fisica nella scuola primaria, ne sottolineato l’importanza e la chiara valenza educativa.

Fra le altre cose ha pure dichiarato: “Mi auguro che l’introduzione dell’insegnante di educazione fisica nella scuola primaria rappresenti l’inizio di un impegno concreto del Governo per stanziare le risorse adeguate, in modo che il Parlamento possa approvare una legge attesa da più di 30 anni”. 

Icotea

“Dal 2013 il MoVimento 5 Stelle si batte per la promozione dell’educazione fisica in tutte le scuole. Attualmente c’è un disegno di legge sul tema fermo in Senato: è arrivato il momento di approvarlo definitivamente”.

“Nei prossimi giorni incontrerò il ministro Patrizio Bianchi per discutere del tema. L’auspicio è che tutte le forze politiche mettano al centro lo sviluppo dei bambini e quindi riconoscano che l’attività motoria è uno strumento essenziale per promuoverlo, di cui è ingiusto privarli”.

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook