Valutazione degli alunni, un impegno professionale dei docenti con risvolti contrattuali

CONDIVIDI

Un importante appuntamento on line promosso da Flc-Cgil e Proteo Fare Sapere è in programma per mercoledì 20 ottobre: si tratta del convegno dal titolo “Valutazione, prospettive a confronto. Per una valutazione funzionale al rilancio della scuola pubblica e democratica” al quale prenderanno parte alcuni noti esperti della materia.

Il convegno prenderà avvio alle ore 15 e si concluderà alle 18 con un “faccia a faccia” fra il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi ed il segretario generale FLC CGIL Francesco Sinopoli, moderato da Manuela Calza della segreteria nazionale FLC CGIL e dedicato anch’esso al tema della valutazione.

Icotea

Nel corso del convegno si parlerà della valutazione degli alunni e di come l’impegno professionale dei in questo ambito si intrecci con temi di carattere contrattuale, ma anche della funzione della valutazione di sistema e del ruolo dell’Invalsi.
Nella intervista a Massimiliano De Conca (Centro nazionale FLC-Cgil) e a Dario Missaglia (Proteo Fare Sapere) una prima introduzione ai problemi di cui si parlerà nel corso dell’iniziativa.

Nel sito di Flc-Cgil ulteriori informazioni anche sulle modalità di iscrizione al convegno.