Home Archivio storico 1998-2013 Generico Viaggio tra le Vie dell’Arte, un’idea di Akkuaria

Viaggio tra le Vie dell’Arte, un’idea di Akkuaria

CONDIVIDI
  • Credion
L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Cava de’ Tirreni, Assessorato alla Pubblica Istruzione, Azienda di Soggiorno e Turismo e la Curia Diocesana di Amalfi-Cava de’ Tirreni, è promossa dall’Associazione Akkuaria e promuove il Concorso di idee ispirato alla pietas di Mamma Lucia. Tutti i lavori presentati saranno inseriti nel calendario ufficiale di “Viaggio tra le vie dell’Arte, cui prenderanno parte artisti, musicisti, scrittori, narratori, poeti e danzatori provenienti da tutta Italia e anche dall’estero.
“Viaggio tra le Vie dell’Arte” è una Rassegna ideata da Vera Ambra, presidente dell’Associazione Akkuaria di Catania, e ha principalmente lo scopo di favorire l’offerta e lo scambio artistico-culturale. Il valore delle Arti e le bellezze delle Città d’Italia è il binomio con cui “Viaggio tra le vie dell’Arte” si propone in un itinerario culturale ben mirato. La Rassegna ha preso il via nel 2001 a Catania, e negli anni a seguire è stata proposta in diverse Città di Italia. Lo spirito e la finalità di Akkuaria, nell’arco di questi primi sei anni di attività, si è rivolto sempre più alla divulgazione e alla valorizzazione degli artisti e il risultato di un così ampio successo è dovuto alla fondamentale collaborazione di tutti coloro che hanno reso possibile lo svolgimento di tali iniziative. “Viaggio tra le Vie dell’Arte” oltre ad essere un progetto finalizzato alla promozione delle arti e delle culture etniche, rappresenta anche un rilevante momento dedicato alla solidarietà fra i popoli e propone incontri con le diverse discipline dell’arte e della cultura (danza, musica, fotografia, pittura, poesia, computer art) attraverso mostre, dibattiti, conferenze, seminari, stages ecc.
Gli Artisti e le Associazioni che ne prendono parte hanno l’obiettivo comune di coniugare “l’Arte” non solo come momento d’incontro, ma di dimostrare anche come il mondo degli Artisti è sensibile alle tematiche del sociale.
Quest’anno il tema della Rassegna: “La voce delle Donne” nasce dall’esigenza di promuovere una nuova cultura per la donna. Lo spunto nasce proprio dalla Città di Cava e più precisamente da due importanti figure femminili: “Lucia Apicella” e “Madonna dell’Olmo”. Infatti, dall’umiltà alla santità, è il percorso che si è affrontato nella scorsa edizione. 
Per guardare avanti è necessario tornare indietro, rivisitare quelle figure di donne che hanno scritto pagine di storia purtroppo ignorata o dimenticata. Rivisitare il ruolo delle donne con le donne è un’occasione per fornire spunti di esempi alle generazioni che oggi si affacciano alla vita.
Nel 2007 ricorrerà il 25ennale della scomparsa di Lucia Apicella, una straordinaria donna il cui impegno ha segnato una singolare opera misericordiosa e che, con la sua umiltà e semplicità, ha scritto un’indelebile pagina nella storia dell’umanità. Tutta la sua intera esistenza è stata un grande esempio di generosità, altruismo, dedizione alle necessità dei poveri, dei malati, degli impediti e di tutti coloro che erano abbandonati o rifiutati dalla società.
Il 28 aprile 2007 alle ore 11 si svolgerà la cerimonia di apertura con la presenza dell’Arcivescovo S.E. Mons. Orazio Soricelli che, tra l’altro, officerà una messa solenne per Mamma Lucia l’11 maggio 2007, alle ore 11 presso la Cattedrale di Cava.
Il Comitato scientifico del Concorso di idee sarà curato dal Prof. Pellegrino Gambardella, Direttore dell’Ufficio Scuola dell’Arcidiocesi Amalfi-Cava de’ Tirreni.
Il Primo Circolo Didattico di Cava si è fatto promotore per l’organizzazione delle giornate di studio per il Convegno incentrato sulla figura di Mamma Lucia.
Questi gli Istituti di Cava de’ Tirreni che al momento hanno aderito:
 
I° Circolo Didattico, Dirigente Scolastico: Dott.ssa Ester Cherri
II° Circolo Didattico, Dirigente Scolastico: Mario Montera, Classi III-a e
III-b plesso San Cesareo
III° Circolo Didattico, Dirigente Scolastico: Dott.ssa Annamaria Senatore,
Classi V-a e V-b plesso S. Nicola Classi IV-a plesso S. Nicola, Classi III
plesso Dupino
Scuola Media Statale “Giovanni XXIII” Dirigente Scolastico: Vincenzo Salvati
l’I.T.C. “Matteo Della Corte
Liceo Scientifico “A. Genoino” Cava de’ Tirreni
Istituto Professionale di Stato per i servizi commerciali e turistici
“Gaetano Filangieri” Dirigente scolastico: Dott. Modesta Pepe
 
Maggiori notizie e aggiornamenti su i siti: