Home Archivio storico 1998-2013 Generico Vivere il mare e Marinando

Vivere il mare e Marinando

CONDIVIDI
webaccademia 2020

A partire dal 7 settembre scatta la "Settimana Azzurra" che conclude l’edizione 2000 di Vivere il Mare, campagna di informazione scolastica sul mare e l’ambiente promossa dal Ministero delle Politiche agricole e forestali e patrocinata anche da alcuni altri Ministeri, tra cui quelli della Pubblica Istruzione e dell’Ambiente.
Circa 500 studenti delle scuole superiori, in rappresentanza delle classi vincitrici dei concorsi "Adotta un litorale" e "Un video per il mare", si daranno appuntamento in Sardegna, nel Parco nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena. Ai gruppi italiani se ne aggiungono 5 provenienti da Danimarca, Grecia, Olanda Portogallo e Spagna, con i vincitori della sezione europea del concorso video ("The young european video makers"). Sono anche previste escursioni in barca, attività sportive, visite culturali alla casa di Garibaldi.
L’epilogo dei due concorsi ("Adotta un litorale" ha riguardato la presentazione di progetti di adozione di tratti di costa, mentre "Un video per il mare" consisteva nella realizzazione di un cortometraggio o di uno spot su mare e ambiente) è stato preceduto, durante lo scorso anno scolastico, da incontri organizzati in varie regioni, ai quali hanno preso parte anche docenti universitari, ricercatori ed esperti di educazione ambientale.
Il programma del Video festival che si svolge in Sardegna si snoda attraverso due sezioni (fiction e documentari); alla fine della manifestazione, l’11 settembre, verranno proclamati, da una giuria formata da esperti di cinema e da rappresentanti delle istituzioni, i vincitori della Coppa del Presidente della Repubblica. La sera successiva, al "Club Med" di Caprera, è fissata la festa conclusiva.
Dal 10 al 17 settembre, invece, si svolgerà in Puglia, ad Ostuni (BR), la "Settimana Azzurra" di Marinando, il cui concorso, nell’ambito della campagna informativa rivolta agli alunni delle scuole di istruzione secondaria di I grado, richiedeva di produrre un video o un testo teatrale (il concorso, infatti, è stato suddiviso in due sezioni: "Video marinando" e "Il pescatore in teatro") sul mare, l’ambiente e la pesca.
Alla manifestazione conclusiva prenderanno parte le classi vincitrici della prima fase del concorso: saranno quasi un migliaio gli alunni delle scuole medie, provenienti da diverse regioni, che proporranno i propri lavori video o teatrali. Sono previsti, inoltre, stage teatrali riservati agli insegnanti ed escursioni nella Riserva di Torre Guaceto nel corso della "Settimana Azzurra" di Marinando, promossa dalla Direzione generale Pesca e Acquacoltura del Ministero delle Politiche agricole e forestali, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica nonché con il patrocinio della Regione Puglia e in collaborazione con il Comune di Ostuni.
Anticipando la festa conclusiva che si terrà presso il Villaggio turistico "Valtur" che si trova nelle vicinanze della "città bianca" di Ostuni, il 16 settembre saranno assegnati, presente il ministro delle Politiche agricole Alfonso Pecoraro Scanio, i premi finali del concorso studentesco.
Maggiori informazioni su "Vivere il mare" e su "Marinando" possono essere richieste telefonando allo 06/44243571 o tramite e-mail [email protected].

Preparazione concorso ordinario inglese