Home Generale 140 mln euro per l’alternanza scuola-lavoro in Trentino

140 mln euro per l’alternanza scuola-lavoro in Trentino

CONDIVIDI

La Giunta di Trento provinciale investe 47 milioni di euro all’anno a regime, per un totale di quasi 140 milioni di euro, per il programma triennale della formazione professionale.

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

Icotea

{loadposition bonus}

 

 “La filiera scuola-lavoro rappresenta, assieme al trilinguismo e al tema dell’inclusività, uno dei tre assi della Legislatura – ha spiegato il governatore, Ugo Rossi – per questo abbiamo investito con convinzione per il prossimo triennio nella formazione professionale, un ambito in cui il rapporto istruzione-lavoro si rafforza sempre più, creando interessanti opportunità per i nostri ragazzi. Questo settore riguarda 340 classi, per un totale di circa 6.000 studenti e 590 docenti. Si tratta del primo Programma inclusivo, che comprende la formazione professionale, i Poli di filiera e il raccordo con l’Università” ha concluso Rossi.