Home La Tecnica consiglia 24 CFU: come acquisirli con ICOTEA

24 CFU: come acquisirli con ICOTEA

CONDIVIDI

Il 10 agosto 2017 il MIUR – Ministero per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca – tramite decreto ministeriale, ha introdotto l’obbligo dei 24 CFU come requisito indispensabile per il prossimo Concorso Docenti 2020. Ad oggi infatti sono cambiate le regole per il reclutamento degli insegnati; un titolo di laurea idoneo all’insegnamento non è più un requisito sufficiente.
Il cosiddetto “Decreto 24 CFU” disciplina l’acquisizione dei crediti formativi necessari per la partecipazione al concorso per l’insegnamento, specificando che chiunque voglia intraprendere questa strada deve necessariamente inserire nel proprio piano di studi 24 crediti nei settori antropo – psico – pedagogici e nelle metodologie didattiche.
Il decreto sottolinea, inoltre, che tali CFU devono essere acquisiti in almeno 3 dei 4 ambiti e che per ogni ambito scelto devono essere certificati almeno 6 crediti formativi.
Infine, a seguito delle ultime novità introdotte alla fine del 2019, il requisito dei 24 CFU è imposto anche ai diplomati ITP. Tali soggetti, infatti ne sono esonerati per la partecipazione al concorso, ma sono obbligati ad ottenerli per la riapertura imminenti delle graduatorie di terza fascia.

Se, contestualmente con i 24 CFU si vuole acquisire anche un titolo valido, spendibile nelle graduatorie di prima, seconda e terza fascia, l’Istituto Formativo Ministeriale ICOTEA prevede all’interno della propria offerta formativa i “Master 24 CFU” percorsi con i quali non soltanto è possibile ottenere la certificazione del possesso dei 24 CFU ma si possono sviluppare competenze e conoscenze in determinate aree di interesse.

Icotea

Tra i Master 24 CFU:

Tali master hanno durata annuale – monte ore 1500 – e rilasceranno 24 + 36 CFU in diversi settori disciplinari. Per accedere è richiesta la laurea, almeno triennale; per coloro i quali invece sono in possesso del solo diploma – diplomati ITP – sarà possibile accedere al solo Pacchetto 24 CFU.

ICOTEA propone anche Master biennali – monte ore 3000 – con i quali è possibile acquisire un totale di 120 CFU. I Diploma di Specializzazione Biennale erogati dall’ente sono predisposti ai sensi degli art. 6 ed 8 Legge 341/90 e sono validi per tutte le classi di concorso ai fini dell’aggiornamento delle graduatorie scolastiche:

  • punti 5,00 Mobilità e Trasferimenti;
  • punti 6,00 II Fascia delle graduatorie di Istituto del personale docente ed educativo e III Fascia Graduatorie di circolo e di Istituto;
  • punti 3,00 Concorso a Cattedra;
  • punti 3,00 Graduatorie per incarichi Dirigenti Scolastici;

Tra i Diploma di Specializzazione Biennale che ICOTEA offre:

  • Master/Specializzazione Biennale in ABA/BES/DSA;
  • Master/Specializzazione Biennale in Metodologie Didattiche e Pedagogia nella Scuola del domani;
  • Master/Specializzazione Biennale Mediatore Culturale

Per ulteriori informazioni visitate il nostro sito www.icotea.it ed effettuate una ricerca per tipologia “Master/Specializzazione” o inviare una mail a [email protected].

pubbliredazionale