Home Generale 8 marzo, in piazza per le donne e contro la mafia

8 marzo, in piazza per le donne e contro la mafia

CONDIVIDI
  • GUERINI
Il Sisa manifesta la più risoluta convinzione nel partecipare al movimento delle scorte civiche a sostegno dei magistrati oggetto di pesanti minacce mafiose.
Le scorte civiche rappresentato la volontà dei cittadini di riaffermare il valore costituzionale e repubblicano della battaglia contro le mafie e il rispetto dei cittadini verso la piena indipendenza e autonomia della magistratura.
Per queste ragioni l’8 marzo, giornata mondiale di lotta per la piena affermazione dei diritti delle donne, manifesteremo a Trieste, partecipando nel pomeriggio al presidio promosso dalle scorte civiche.
I diritti delle donne e la difesa della legalità camminano insieme nella costruzione di un domani solidale.