Home Sicurezza ed edilizia scolastica A Bari occupazioni per avere scuole sicure

A Bari occupazioni per avere scuole sicure

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Negli scorsi giorni a Bari negli istituti Majorana, Perotti e De Lilla, gli studenti hanno messo in atto azioni dimostrative per denunciare le problematiche con cui sono costretti a convivere ogni giorno. All’interno degli istituti sono comparsi cartelli di protesta e gli studenti hanno occupato, perché gli edifici scolastici non sono a norma. Inoltre con il supporto dell’Unione degli studenti, i ragazzi hanno anche protestato davanti alla sede della Città metropolitana, chiedendo interventi urgenti all’interno degli istituti e un piano di finanziamenti per l’edilizia scolastica. A tal riguardo il coordinatore di Uds Bari ha spiegato: “Continueremo a mobilitarci per rendere le nostre scuole dei luoghi aperti a tutti, degli spazi di lotta collettivi, dei momenti in cui costruire la nostra alternativa allo stato di cose esistente”.

Preparazione concorso ordinario inglese