Home Archivio storico 1998-2013 Generico A Cruna, antologia di Rosari Siciliani

A Cruna, antologia di Rosari Siciliani

CONDIVIDI
  • Credion
Esce in libreria ’A Cruna di Sara Favarò, la prima raccolta monografica di Rosari in siciliano nella storia delle tradizioni popolari della Sicilia e anche in quella della Chiesa.
L’antologia, pubblicata per “Città Aperta Edizioni” (pagg. 304, prezzo 25 euro) racchiude gran parte dei Rosari che l’Autrice, per circa trent’anni, ha ricercato, in diversi luoghi della Sicilia, registrandoli, studiandoli, comparandoli, trascrivendoli in lingua originale e dotandoli di traduzione in italiano.
Alcuni Rosari sono corredati di partiture musicali affinché, come scrive la stessa Sara Favarò: “oltre alle parole non se ne disperda nemmeno il suono”.
Un libro indispensabile per chi vuole comprendere quale fede, quale cultura, quale tradizione si cela dietro una pratica che oggi è quasi del tutto scomparsa, ma un tempo comune in tutte le famiglie siciliane, sia povere che patrizie: la recita del Santo Rosario.
Alla presentazione del libro interverranno: Ignazio Buttitta, Tommaso Romano. Saranno presenti
Giampiero Cannella, assessore alla Cultura del Comune di Palermo, Eliana Calandra, direttore dell’Archivio storico comunale e Museo Pitrè di Palermo e l’autrice, Sara Favarò.
 
 
Info:
Archivio Storico Comunale: 091.7405070
Città Aperta Edizioni: 0935.653530