Home Generale A Padova 34 classi in quarantena

A Padova 34 classi in quarantena

CONDIVIDI
  • Credion

A Padova, secondo quanto scrivono le agenzie, sarebbero 34 le classi della provincia che attualmente si trovano in quarantena. 

La notizia arriva dall’azienda sanitaria Usl 6 Euganea secondo cui in totale sono 51 le classi sotto sorveglianza, in maggior parte della scuola primaria, con qualche primaria di secondo grado. 

Icotea

Secondo le ricostruzioni dell’Usl e della Regione , riportate dal Corriere del Veneto, il più grande focolaio scolastico sarebbe partito da un papà No Vax: “A letto con la febbre da cinque giorni prima di accertare, con il tampone, la positività al Covid. Il genitore avrebbe inviato a scuola e agli allenamenti di calcio del figlio, che poi si è scoperto essere positivo. La classe del figlio è una di quelle in quarantena e ci sono state positività accertate anche nella squadra di calcio”.

Nell’ambito del progetto ‘scuole sentinella’, con cui si invita ad effettuare tamponi rapidi di controllo, la proposta è stata accolta da 2.661 genitori su 3.278, e ciò ha consentito di individuare otto casi positivi. I cluster si registrano in una scuola elementare, dove i bambini verranno sottoposti a controllo. In tutto il bacino termale sono 51 le classi attualmente oggetto di sorveglianza, e 34 quelle in quarantena; nella maggior parte si tratta di classi della scuola primaria, e qualche primaria di secondo grado. 

Il cluster Covid nella zona termale padovana, invece, ha registrato negli ultimi 15 giorni un aumento dei casi, passando da una media di 80 unità di metà settembre alle 110 attuali, con una tendenza in aumento. Il dato è stato reso noto dall’azienda Ulss 6 Euganea, che copre il comprensorio. Sono in particolare sette gli alberghi interessati dai contagi che, per il 90%, riguardano turisti.