Home Archivio storico 1998-2013 Generico A Sarmede “le immagini della fantasia”

A Sarmede “le immagini della fantasia”

CONDIVIDI
  • Credion

La venticinquesima edizione della mostra “Le immagini della fantasia”, rassegna internazionale che da anni dà visibilità ai linguaggi dell’illustrazione per l’infanzia, prosegue a Sàrmede (TV) sino al 16 dicembre. Sono ospitate oltre 300 opere di 38 artisti provenienti da 20 Paesi, che propongono ai visitatori un viaggio fantastico attraverso fiabe, leggende, racconti.
Ospite d’onore dell’edizione in corso è l’illustratore croato Svjetlan Junakovic. 
Quest’anno la sezione speciale, dal titolo“Favolosi intrecci di seta, fiabe dall’estremo oriente”, è dedicata alle fiabesche trame della tradizione cinese, coreana, giapponese e mongola.
La mostra è allestita presso il Palazzo municipale di Sàrmede; l’ingresso è libero (orari per la visita: giorni feriali 9.00-13.00, 14.00-16.00, 20.00-21.30; festivi e prefestivi 10.00-12.30, 14.30-21.30).
Da segnalare, inoltre, i percorsi dei “luoghi di fiaba” che lungo le Prealpi trevigiane consentono ai visitatori di scoprire angoli suggestivi anche grazie agli affreschi dedicati all’interpretazione di fiabe o di antiche storie locali, realizzati da grandi artisti provenienti da tanti Paesi, che nel corso degli anni hanno lasciato il loro segno sulle pareti di molte case della zona che si trova ai piedi del parco naturale del Gran Bosco del Cansiglio.
Dopo la tappa di partenza, la mostra sarà riproposta in varie altre sedi.
Per maggiori informazioni: Fondazione Mostra Internazionale d’Illustrazione per l’Infanzia “Stepan Zavrel” – Via.Marconi, 2 – 31026 Sàrmede (TV); tel. 0438/959582; e-mail [email protected] .