Home Archivio storico 1998-2013 Generico “A scuola senza… grattacapi”: prevenzione contro i pidocchi

“A scuola senza… grattacapi”: prevenzione contro i pidocchi

CONDIVIDI
  • Credion
Quando a scuola si presenta l’emergenza pidocchi è necessario intervenire subito con trattamenti efficaci senza azioni aggressive sulla cute e controllare il cuoio capelluto di tutti i componenti della famiglia. “Ma senza panico e senza sensi di colpa: se il bambino prende i pidocchi non vuol dire che non sia pulito, i pidocchi non temono l’acqua”, tiene a sottolineare “FullMarks”, linea di prodotti antipediculosi.
Prosegue intanto il percorso di informazione e prevenzione iniziato lo scorso anno con il progetto didattico “Un’idea per capello”; un kit gratuito viene distribuito alle scuole che ne fanno richiesta. I materiali realizzati da “FullMarks” comprendono: il decalogo con le regole di prevenzione e trattamento contro questi parassiti; il poster-gioco per la classe; un approfondito opuscolo informativo da consegnare ai genitori, anche per riconoscere subito “i campanelli d’allarme”.
Il materiale ed ogni eventuale ulteriore informazione possono essere richiesti al numero verde 800-903649, o tramite l’indirizzo mail [email protected], specificando l’indirizzo della scuola e il numero delle classi e dei bambini.
La parte “giocosa” del progetto porterà la classe ad affrontare temi riguardanti i capelli. Gli elaborati potranno essere inviati entro il 31 maggio 2012 per partecipare al concorso qualitativo promosso da “FullMarks” che mette in palio 6 premi del valore di euro 250 ciascuno per le 6 classi che avranno prodotto i lavori ritenuti più completi.

Per costruire nel tempo un’azione di prevenzione solida e duratura, “Full Marks” ha avviato un’attività in collaborazione con le Asl, che hanno il contatto diretto con i genitori e che lavorano in sinergia con il personale scolastico sui temi di salute e prevenzione.