Home Archivio storico 1998-2013 Generico Abilitazioni riservate/2: probabile slittamento a settembre?

Abilitazioni riservate/2: probabile slittamento a settembre?

CONDIVIDI

Il 7 febbraio scorso è stata firmata dal ministro, Luigi Berlinguer, l’ordinanza ministeriale n. 33 riguardante la riapertura dei termini per la partecipazione alle sessioni riservate da parte del personale di ruolo che potrà presentare domanda anche senza un giorno di servizio nel grado di istruzione in cui ricade la classe di abilitazione richiesta.
Potrà chiedere di partecipare per conseguire una seconda abilitazione, anche, il personale precario in possesso dei titoli d’accesso. E’ il caso, ad esempio, dei docenti precari laureati in Lingue straniere che hanno conseguito l’abilitazione in una lingua e che vogliano abilitarsi per un’altra.
Le domande dovranno essere presentate entro 30 giorni dalla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell’ordinanza ministeriale n. 33, tuttavia il provvedimento è ancora fermo alla Corte dei Conti per il controllo e appare sempre più probabile uno slittamento a settembre della sessione riservata.

I corsi sarebbero dovuti iniziare entro la fine del mese di marzo, dopo la conclusione di quelli attivati ai sensi dell’O.M. 153/99, per terminare entro il 31 maggio 2000. Le prove orali della precedente sessione, però, si stanno ancora svolgendo in alcune province, specie in quelle delle città più grandi, e questo rende difficile l’organizzazione della nuova tornata di abilitazioni, anche perché i Provveditorati dovrebbero utilizzare, ove possibile, le stesse strutture organizzative e gli stessi docenti e coordinatori impegnanti nella sessione riservata precedente.

CONDIVIDI