Home Sicurezza ed edilizia scolastica Adeguamento strutturale e antisismico delle scuole, in G.U. il decreto con le...

Adeguamento strutturale e antisismico delle scuole, in G.U. il decreto con le risorse

CONDIVIDI

Sulla GU Serie Generale n.213 del 12 settembre 2017 è stato pubblicato il D.M. 511 del 20 luglio 2017 concernente la “Ripartizione delle risorse, relative all’annualita’ 2016 e 2017, destinate all’attuazione di interventi di adeguamento strutturale ed antisismico degli edifici del sistema scolastico, nonché alla costruzione di nuovi immobili sostitutivi degli edifici esistenti”.

La somma complessiva di euro € 26.404.232,00, relativa alle annualità 2016 e 2017, destinate all’attuazione dei suddetti interventi, è ripartita tra le Regioni e le Province autonome secondo la tabella di cui all’art. 1.

Icotea

L’ammontare del finanziamento concedibile per ciascun intervento è dato dal prodotto del costo convenzionale di intervento per la percentuale finanziabile. Il costo convenzionale di intervento è ritenuto comprensivo di IVA, spese tecniche, esecuzione dei lavori, oneri per la sicurezza, somme a disposizione e quanto necessario per dare l’opera finita e collaudata. 

 

{loadposition carta-docente}

 

Nel caso di interventi che comportino la realizzazione di nuovi edifici in sostituzione di quelli esistenti, il calcolo del finanziamento è effettuato tenendo conto della volumetria minore fra quella dell’edificio da demolire e quella del nuovo edificio da realizzare. 

 

{loadposition facebook}