Home Archivio storico 1998-2013 Estero Al via gli elenchi aggiuntivi per il sostegno

Al via gli elenchi aggiuntivi per il sostegno

CONDIVIDI
  • Credion

I termini per la presentazione delle istanze saranno resi noti dai vari uffici scolastici regionali in tempo utile per le immissioni in ruolo.
Lo ha reso noto il Ministero dell’istruzione con una nota emanata il 27 giugno 2005.
Il personale interessato è costituito dai candidati dei concorsi ordinari banditi nell’anno 1990 e non reiterati e di quelli banditi nell’anno 1999, che abbiano conseguito il titolo di specializzazione di cui all’articolo 325 del decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297, al decreto del Ministro dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica 26 maggio 1998, emanato di concerto con il Ministro della Pubblica Istruzione e al decreto ministeriale 20 febbraio 2002, dopo le date di scadenza sopracitate e che non abbiano già chiesto di essere iscritti nell’elenco aggiuntivo compilato l’anno scorso. A questo proposito, i Direttori generali degli Uffici scolastici regionali fisseranno un breve termine per la presentazione dei diplomi di specializzazione in tempo utile per le assunzioni a tempo indeterminato.
Gli elenchi aggiuntivi saranno utilizzato solo dopo l’esaurimento degli elenchi del sostegno in cui vennero inclusi coloro che, alla data di indizione dei concorsi, possedevano già il titolo del sostegno.