Home Attualità Ancora violenza a scuola: a Piacenza studente manda all’ospedale un docente

Ancora violenza a scuola: a Piacenza studente manda all’ospedale un docente

CONDIVIDI

Un’escalation davvero preoccupante nel mondo della scuola. Soltanto lunedì scorso avevamo scritto riguardo l’aggressione, verificatasi in una scuola di Foggia, di un genitore nei confronti di un docente dopo il rimprovero del figlio, un altro caso scuote l’universo scolastico. In questo caso siamo in una scuola della provincia di Piacenza

Uno studente di prima media ha aggredito la docente colpendola ripetutamente ad un braccio, tanto da costringerla al ricovero ospedaliero: una settimana di prognosi per l’insegnante. L’episodio è riportato dal quotidiano locale “Libertà”.

Il ragazzino è stato sospeso con obbligo di frequenza, e la scuola avrebbe già presentato una denuncia per infortunio sul lavoro e una segnalazione ai servizi sociali.

ICOTEA_19_dentro articolo

I genitori rispondano delle azioni dei figli

“Chiediamo di perseguire duramente i responsabili: i genitori rispondano delle azioni dei figli – ha dichiarato Salvatore Pizzo, coordinatore della Gilda degli insegnanti di Piacenza e Parma – È grave il fatto che uno studente aggredisca il proprio insegnante che in quanto tale rappresenta anche l’autorità statale. Trattandosi di un soggetto minore dei 14 anni egli non è perseguibile penalmente ma certamente i genitori (o chi per essi) rispondono verso terzi dei danni prodotti dai loro figli”.

CONDIVIDI