Home Archivio storico 1998-2013 Attività parlamentare Anonymous attacca il sito web del Miur

Anonymous attacca il sito web del Miur

CONDIVIDI
  • Credion

Ora giunge la notizia di un attacco pirata al sito web del Miur. Infatti, nella giornata di lunedì 21 ottobre, su diversi canali online che si richiamano alla nota rete di hacktivisti, è stato pubblicato uno screenshot nel quale veniva mostrata l’inaccessibilità al sito istruzione.it. Anonymous avrebbe colpito il Ministero dell’Istruzione come gesto di “solidarietà agli studenti che all’università di Cosenza hanno contestato il ministro dell’istruzione Maria Chiara Carrozza” e agli occupanti di Porta Pia. Inoltre all’origine dell’attacco ci sarebbero motivi legati alla manifestazione tenutasi sabato 19 ottobre a Roma. Si ricorda il pensiero su Anonymous di Jaromil Rojo, programmatore open source, media artist, figura ben nota nel giro hacker italiano . “Anonymous è la reazione di una parte dei giovani ai problemi assurdamente evidenti e irrisolti della nostra società. Le sue campagne sono mirate politicamente e hanno un legame con le lotte di attivisti precedenti”. Oggi con questa dimostrazione di attacco informatico, Anonymous vuole dire no alla mercificazione dell’istruzione, ribadendo il diritto ad una scuola pubblica, laica. gratuita e di qualità.