Home I lettori ci scrivono Appello al presidente Mattarella sulla scuola

Appello al presidente Mattarella sulla scuola

CONDIVIDI

Presidente Sergio Mattarella,

noi vogliamo la fine della legge Fornero che tante ingiustizie, sofferenze ha portato in questo nostro Paese, che si regge su sperequazioni vergognose, come le cosiddette pensioni d’oro, come potranno lavorare le nuove leve se si costringono le persone a lavorare fino alla vecchiaia? Così aumenteranno la disoccupazione, la spesa sanitaria, le giornate di assenza per malattia.

Io lavoro nella scuola dove Lei è stato Ministro e ha introdotto il nuovo sistema dei moduli, oltre l’educazione alla salute; io le chiedo di fermare la riforma Renzi che ci sta calando dall’alto e di riflettere, non vogliamo un reclutamento fine a se stesso, ma che sia un vero ricambio generazionale di insegnanti e non solo un organico allargato, un ricambio che sia vero rinnovamento, oggi nel nostro paese abbiamo gli insegnanti più anziani con una differenza anagrafica, culturale e antropologica con i loro alunni.

Icotea

Presidente, un’ultima cosa, difenda la Costituzione dei nostri padri e dei nostri nonni, le riforme necessarie sono altre!

Auguri e buon lavoro!