Home Archivio storico 1998-2013 Generico Apprendimento cooperativo

Apprendimento cooperativo

CONDIVIDI
webaccademia 2020


Al convegno nazionale dell’Ariac (Associazione italiana di apprendimento cooperativo) parteciperà Richard Felder, professore di ingegneria chimica alla North Carolina University e direttore del centro statunitense per l’insegnamento efficace (Neti).
Oltre a Felder, interverranno anche altri esperti, a livello nazionale, delle tecniche di apprendimento cooperativo, argomento su cui si confronteranno professionisti della formazione sia di ambito scolastico che aziendale.
Il convegno che si terrà a Parma, la cui organizzazione è curata dall’Itis "G Galilei" di San Secondo Parmense, ha, peraltro, uno scopo divulgativo (avvicinare il mondo della scuola all’apprendimento cooperativo) e di confronto sullo stato della ricerca in questo campo delle scienze cognitive. L’iniziativa risponde ad una esigenza precisa da parte di molte agenzie formative (scuole, enti di ricerca, aziende, enti di formazione) che in questi anni hanno mostrato un crescente interesse nei confronti di questo tipo di tecniche pragmatiche, che arricchiscono il patrimonio di competenze "long-lasting" che accompagnano lo studente-lavoratore durante l’arco della vita..
Maggiori  informazioni sul sito internet
www.ariac.org, cliccabile da "Ulteriori approfondimenti".

Preparazione concorso ordinario inglese