Home Attualità Aprea, FI: “Bene ipotesi riapertura scuola per infanzia e primaria, ma tornino...

Aprea, FI: “Bene ipotesi riapertura scuola per infanzia e primaria, ma tornino in classe anche medie e superiori”

CONDIVIDI
  • Credion

La riapertura delle scuole rimane incerta, ma dall’Esecutivo arrivano i primi segnali di disponibilità subito dopo le festività pasquali. 

La ministra per le Pari opportunità e la famiglia, Elena Bonetti, aveva dichiarato: “La scuola è chiusa nelle regioni rosse e mi auguro che in questa settimana ci siano regioni che possano passare in zona arancione e quindi possano riaprire le scuole dell’infanzia, i nidi, la primaria e la secondaria di primo grado e 50 e 50 le scuole secondarie di secondo grado”.

Sulla questione si è anche espressa Forza Italia, con Valentina Aprea che dichiara:” Sosteniamo il Governo impegnato nella riapertura degli asili nido, delle scuole dell’infanzia e della scuola primaria fino alla prima classe della scuola secondaria di primo grado. Si tratta sicuramente di una buona notizia, soprattutto se sara’ confortata da dati dell’andamento epidemiologico che prefigureranno dal 7 aprile in avanti un miglioramento significativo del contenimento del contagio da Covid”. 

La Deputata precisa inoltre: “Bisogna prevedere anche la frequenza in presenza degli studenti del secondo ciclo, da più tempo in DAD. Siamo nel secondo quadrimestre e lo studio previsto nelle scuole superiori richiede un di più d’impegno e di approfondimento, che solo in presenza può trovare nuova motivazione e sicuro completamento di tutto il lavoro fatto finora dagli studenti e dai docenti da remoto”. 

Aprea chiarisce infine: “Allo stesso modo, Forza Italia sollecita il Ministro Bianchi a prevedere procedure e bandi per una scholè estiva che non sia la semplice riedizione dei centri estivi con attività di intrattenimento e di mera socializzazione”.

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook