Home Archivio storico 1998-2013 Generico Arca di Giò

Arca di Giò

CONDIVIDI
  • Credion

Oltre che al mondo della scuola, Arca di Giò (Archivio Audiovisivo dell’Infanzia e della Gioventù) è indirizzato alle associazioni, ai giovani, ai genitori, a coloro che s’interessano o studiano la rappresentazione cinematografica e televisiva dell’infanzia, dell’adolescenza, della gioventù.
Il progetto promosso dalla Provincia di Torino e realizzato dall’Aiace Torino renderà disponibili al pubblico più di 650 film in Dvd e 150 trasmissioni televisive (fiction, documentari, videoclip, pubblicità). Questo archivio dispone di un sito (www.arcadigio.it), consultabile dal 3 aprile 2003, che raccoglierà nell’arco di due anni un data-base con le schede di tutti i  film e trasmissioni televisive presenti nell’archivio stesso. Ogni film e programma sarà schedato attraverso una scelta di parole chiave primarie e secondarie tramite le quali si potranno effettuare ricerche. Il sito si prefigge di costituire una rivista "on line" con notizie settimanali riguardanti argomenti collegati all’universo giovanile: dai film appena usciti nelle sale ai programmi televisivi, dalle serie animate ai Cd-rom didattici, dalle segnalazioni librarie a quelle in "home video", dagli eventi alle recensioni di siti internet.

Il progetto verrà presentato il 7 aprile 2003, alle ore 16,30, al Cinema Massimo di Torino, nel corso di un incontro su "Il cinema tra i banchi di scuola", organizzato dalla Provincia di Torino e dall’Aiace, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema. La giornata sarà dedicata alla rappresentazione della scuola nel cinema italiano. Il programma prevede una tavola rotonda alla quale interverrà anche lo scrittore Domenico Starnone, che si soffermerà su alcuni film ambientati tra i banchi di scuola ed ispirati a suoi romanzi, talvolta da lui stesso sceneggiati. Nel corso della giornata, nello stesso cinema torinese saranno proiettate alcune pellicole.
L’ingresso all’incontro e alle proiezioni è gratuito, fino a esaurimento dei posti disponibili. Per la tavola rotonda mattutina, riservata gli studenti e agli insegnanti delle scuole di istruzione secondaria di II grado di Torino e della provincia torinese, è necessaria la prenotazione (Uffici del Ce.Se.Di. del Comune, tel. 011/8613617).

Per maggiori informazioni rivolgersi all’Aiace Torino (tel. 011/538962; e-mail [email protected], cliccabile da "Ulteriori approfondimenti").