Home Precari Assunzione senza concorso per gli abilitati Tfa?

Assunzione senza concorso per gli abilitati Tfa?

CONDIVIDI

Assumere gradualmente tutti gli abilitati Tfa, senza costringerli ad effettuare un concorso pubblico, ma semplicemente scorrendo le liste di abilitazione: è  la proposta depositata in un’interrogazione parlamentare, riporta Corriereuniv.it,  dei senatori Pd rivolta alla ministra Stefania Giannini.

“Ho chiesto con il sostegno di altri colleghi, al Ministro Giannini di valutare seriamente la definizione di un secondo canale di assunzione a tempo indeterminato, mediante lo scorrimento delle graduatorie, per gli abilitati dei Tirocini Formativi Attivi – ha spiegato Scalia, senatore PD e primo firmatario dell’interrogazione parlamentare indirizzata al Miur – Questo in virtù del processo abilitativo conseguito, equiparabile in toto ad una procedura concorsuale”.

Icotea

 

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

{loadposition bonus}

 “I Tfa – continua Scalia – nascono, nel 2010, come il percorso esclusivo per l’abilitazione alla professione d’insegnante. Coloro che sono risultati abilitati si sono sottoposti a un percorso particolarmente duro. Infatti, hanno superato una fase selettiva su tre livelli, il primo nazionale e gli altri due, scritto e orale, predisposti dalle singole Università sede di tirocinio. Poi hanno svolto il tirocinio vero e proprio e, infine, hanno conseguito l’abilitazione”.

“Ma i risultati attesi non si sono verificati, con la conseguenza che gli abilitati Tfa dovranno sottoporsi ad ulteriori prove concorsuali per essere assunti a tempo indeterminato nella scuola – conclude il senatore PD – Per noi invece tutto questo impegno è tale da poter essere equiparato ad un vero e proprio concorso e merita di essere considerato titolo sufficiente per esercitare la professione d’insegnante”.

Lodevoli sembrano le intezioni del parlamentare, ma la percorribilità reale appare assai diversa. Improbabile che tutta l’impalcatura concorsuale ceda in maniera così semplice.