Home Archivio storico 1998-2013 Generico Ata: passaggi di profilo, avviati i corsi di formazione

Ata: passaggi di profilo, avviati i corsi di formazione

CONDIVIDI
  • Credion
Il 20 luglio si è svolto un incontro al Miur sulle procedure di mobilità per i passaggi di qualifica del personale Ata dall’area inferiore a quella superiore, ai sensi dell’articolo 1, comma 2, della sequenza contrattuale 25 luglio 2008.
L’Amministrazione ha reso noto che, in merito al contenzioso in atto sulla suddetta mobilità professionale del personale Ata, scaturito da un ricorso di un gruppo di lavoratori, ha presentato appello al Consiglio di Stato contro l’ordinanza del Tar che ha disposto la sospensiva a tempus degli atti applicativi (graduatorie degli idonei). In attesa del giudizio di merito, il Ministero ha comunicato agli Usr di soprassedere in ordine alla pubblicazione delle graduatorie finali.
Il Miur ha comunque fatto notare che le procedure non vengono sospese e che infatti in quasi tutte le province sono stati avviati i corsi di formazione per gli aspiranti collocati in posizione favorevole rispetto al contingente provinciale di cui al decreto direttoriale del 29 gennaio 2010.

Infine, l’Amministrazione si è impegnata a valutare entro settembre la possibilità di estendere, anche sulla base dei finanziamenti disponibili attraverso risorse aggiuntive da reperire, la formazione a tutti coloro che hanno superato i test delle preselezioni.

Da segnalare che il Miur, con nota prot. 6968 del 23 luglio 2010, ha fornito indicazioni ai fini dell’effettuazione della formazione e della prova finale per il personale che ha richiesto la mobilità professionale per provincia diversa da quella di titolarità.