Home Università e Afam Atenei, quelli che per trovare lavoro basta nominarli

Atenei, quelli che per trovare lavoro basta nominarli

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Alcuni atenei hanno una reputazione talmente positiva presso i datori di lavoro, che quasi basta farne il nome durante il colloquio di lavoro per essere assunti. A sostenerlo è il QS World Universities Rankings 2015/2015, che tra i parametri prende in considerazione anche quello del prestigio degli atenei presso i vertici delle aziende.

Scorrendo la classifica, la prima italiana che si trova è la Bocconi, al 33mo posto, segnala Skuola.net che riporta la top ten delle università che spalancheranno le porte verso l’impiego dei sogni. Conto in banca permettendo visto che le rette sono da capogiro.

UNIVERSITY OF OXFORD – É l’università più osannata dai datori di lavoro. Costo? 9mila sterline l’anno, come stabilito dal parlamento inglese. Tuttavia è possibile usufruire di borse di studio per risparmiare fino alla metà.

ICOTEA_19_dentro articolo

UNIVERSITY OF CAMBRIDGE – Di nuovo inglese una delle università più quotate dalle aziende. Anche qui rette da 9mila sterline l’anno, con la possibilità per i veramente meritevoli di dimezzare la retta con una borsa di studio.

HARVARD UNIVERSITY – Per entrare nell’università dell’elite americana, la retta è di quasi 60mila dollari. Tuttavia l’università tiene a far sapere che più del 70% degli studenti ricevono aiuti finanziari e che il 20% non paga nulla grazie alle borse di studio.

MASSACHUSETTS INSTITUTE OF TECHNOLOGY – Fino all’anno scorso, la retta per la prestigiosa università di Boston è stata di 45mila dollari circa. Probabilmente, grazie alla sua fama di eccellente ateneo, si potranno guadagnare con gli interessi. Ma per una matricola è di certo un grande investimento. Tuttavia esiste la possibilità di prestiti e di borse di studio: ne hanno usufruito ben il 90% degli studenti dello scorso anno.

STANFORD UNIVERSITY – Tra tasse, stanza, libri e spese varie entrare al college costa ben 62mila dollari. Anche Stanford, ovviamente, si offre di dare una mano con aiuti e borse di studio.

LONDON SCHOOL OF ECONOMICS AND POLITICAL SCIENCE – Si piazza al sesto posto. 9mila sterline il primo anno, ma l’istituto avverte: con gli anni il costo può salire.

IMPERIAL COLLEGE LONDON – Ancora 9mila sterline l’anno per frequentare il college inglese che potrebbe assicurare un lavoro. L’Imperial College di Londra offre corsi di Medicina, Scienze, Ingegneria o Economia.

 

{loadposition articologoogle}

 

LONDON BUSINESS SCHOOL – All’ottavo posto si trova di nuovo una scuola di Londra. Qui il prezzo scende rispetto alle università appena incontrate: si parla di 6.700 sterline l’anno.

INSEAD – The Business School of the World di Fontainebleu in Francia guadagna la nona posizione. Il costo per un master può aggirarsi sui 50mila dollari. Tuttavia sono previste borse di studio per merito e fasce di reddito.

NATIONAL UNIVERSITY OF SINGAPORE – Questo ateneo in una delle città più all’avanguardia d’Asia è nella top 10 per prestigio negli ambienti lavorativi. Tuttavia, i prezzi per gli studenti internazionali variano dai 15mila ai 129mila dollari di Singapore, a seconda del corso e se si ha diritto ai sussidi governativi.

 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese