Home Archivio storico 1998-2013 Generico Bambini: tutela e sicurezza su internet

Bambini: tutela e sicurezza su internet

CONDIVIDI
  • Credion

Il convegno, che si terrà tra le 14.30 e le 18.00 alla Sala delle Colonne presso la Banca Popolare di Milano, in Via San Paolo 12, si colloca nel quadro del progetto europeo eAware che  intende sensibilizzare i cittadini al problema della sicurezza su internet. Per tutelare i bambini da un uso malevolo della rete internet, il Clusit, accanto al progetto eAware, promuove un altro progetto denominato "Fataturchina: Virtual Italy is Safe for Children".
Il convegno, organizzato dal Clusit – Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica, con sede presso il Dipartimento di Informatica e Comunicazione dell’Università degli Studi di Milano, è rivolto principalmente a genitori, insegnanti ed associazioni interessate, ma non esclude la partecipazione di altri cittadini. L’incontro sarà aperto da un intervento di Gigi Tagliapietra, coordinatore del gruppo di lavoro sulla tutela dei minori del Clusit – Fata Turchina, su "Principi della tutela dei minori in rete secondo quanto previsto dal Progetto Onde del 1996".

Sul "Ruolo delle scuole per la creazione di ambienti positivi e sicuri nel territorio" parlerà Alessandro Musumeci, direttore generale Innovazione Tecnologica del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. "Dalla tutela alla accessibilità: il caso australiano" sarà, invece, l’argomento trattato da Liddy Nevile (La Trobe University Melbourne – Co-chair Community Session al 12° Convegno mondiale del web). Infine, Paolo Nuti, presidente Aiip (Associazione italiana internet providers) si soffermerà sul tema "Quali compiti per i providers in Europa e in Italia".

Per adesioni e maggiori informazioni: tel. 347-2319285; fax 02/700440496; e-mail:
[email protected] (cliccabile da "Ulteriori approfondimenti").