Home Ordinamento scolastico Barbagallo (Pd): No a disparità tra scuole cattoliche italiane

Barbagallo (Pd): No a disparità tra scuole cattoliche italiane

CONDIVIDI
  • Credion

“Ci batteremo affinché in Sicilia le scuole cattoliche abbiano pari dignità rispetto al resto d’Italia”. Lo ha detto Anthony Barbagallo, deputato regionale siciliano del PD, che oggi ha partecipato alla riunione della commissione Bilancio all’Ars dove sono stati ascoltati i rappresentanti della Federazione Italiana Scuole Materne. Al termine della riunione è stata votata ad unanimità dalla commissione una risoluzione per chiedere di ripristinare nella prossima manovra finanziaria la stessa somma del 2014 nel capitolo destinato alle scuole d’infanzia cattoliche, e dal prossimo anno adeguare lo stanziamento al resto d’Italia.

“E’ inaccettabile – ha detto Barbagallo – che nel resto del Paese si preveda uno stanziamento di 19mila euro annui per ogni classe nelle scuole cattoliche, e in Sicilia appena 1.500 euro. Ci batteremo affinché prima in commissione e poi in aula, nel corso dell’esame della finanziaria, si elimini questa stortura”. 

Icotea