Home Attualità Boldrini: ciascuno abbia cura della Repubblica

Boldrini: ciascuno abbia cura della Repubblica

CONDIVIDI

La presidente della Camera Laura Boldrini, rivolgendosi ieri agli studenti, intervenuti a Reggio Emilia in Sala del Tricolore in occasione delle celebrazioni del 219esimo Anniversario della nascita del vessillo nazionale, ha chiesto: “Che cosa ognuno di noi può fare ogni giorno per la Repubblica?”.

Poi ha continuato: ”Se ognuno di noi se ne facesse cura, sono convinta che staremmo tutti meglio”.

“Questo compito non è cosa da delegare, ma deve essere una priorità per ciascuno di noi, perché la democrazia non è per sempre” ha proseguito la Boldrini, sottolineando l’importanza dell’articolo 3 della Costituzione, in cui si cita l’impegno a rimuovere gli ostacoli che impediscono la piena realizzazione di ogni individuo. “Un impegno che, in un’epoca di grandi disuguaglianze come questa – ha concluso – è anche un dovere”.

ICOTEA_19_dentro articolo

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

{loadposition bonus}

A ricevere copia della Costituzione italiana sono state le delegazioni di studenti di alcune scuole dell’Emilia Romagna.

Momento particolarmente suggestivo della celebrazione è stato all’atterraggio in piazza di 4 paracadutisti dell’Esercito con la bandiera Tricolore.