Home Archivio storico 1998-2013 Generico Borse di studio finanziate dall’Inail

Borse di studio finanziate dall’Inail

CONDIVIDI
webaccademia 2020

L’accordo, firmato lo scorso 20 febbraio dal ministro dell’Istruzione Letizia Moratti e dal presidente dell’Inail Gianni Billia, prevede azioni di orientamento, nell’ambito delle università e delle scuole di istruzione secondaria di II grado, per promuovere la ricerca scientifica, con particolare attenzione ad esperienze e sperimentazioni tese alla formazione dei futuri imprenditori, dirigenti e lavoratori nell’ottica di un mondo del lavoro impostato su una piena coscienza e cultura della prevenzione dei rischi sui luoghi di lavoro.
Per diffondere in modo più ampio la conoscenza dei modelli produttivi, dell’organizzazione del lavoro e della sicurezza e prevenzione, vengono istituite 1.200 borse di studio a favore di studenti delle scuole superiori e delle università.

L’Inail finanzia il progetto con la somma di 3.098.741 euro, che costituisce un incentivo (borse di studio, stage, dottorati di ricerca, master universitari) per lo sviluppo di percorsi di studio e formazione riguardanti la salute e la sicurezza negli ambienti di lavoro e in altri ambienti della vita quotidiana.
Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca si impegna a favorire il riconoscimento, come credito formativo, delle esperienze maturate nell’ambito delle iniziative previste dal protocollo d’intesa.
Il testo dell’intesa è rintracciabile sul sito internet del Ministero dell’Istruzione presente in "Ulteriori approfondimenti".

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese