Home Estero Cacciata da scuola perché ha i capelli rossi

Cacciata da scuola perché ha i capelli rossi

CONDIVIDI

Un gesto che in un primo momento ha fatto andare su tutte le furie la ragazza:  “Mai nessuno mai mi aveva chiesto una cosa del genere. Il colore dei miei capelli è il mio marchio di fabbrica”. La ragazza infatti pare sia una talentuosa musicista: “Tutti mi conoscono come la cantante dai capelli rossi. Per me è una questione di fiducia, se dovessi tingermi i capelli castani, avrei perso”, ha detto Emily.

Anche i suoi genitori Julie e Andy Reay, dopo essere andati a scuola per discutere con il preside, hanno appoggiato la scelta di Emily: “Non deve cedere a questo ricatto. Non si rendono conto di cosa significhino per lei i suoi capelli. La regola dell’istituto è chiara: no ai toni non naturali, come il verde o il blu. Il rosso non è un colore naturale”.

Determinato a non perdere lezioni importanti, Emily ha detto che sarebbe tornato a scuola con i capelli legati: “Spero che questo basti, è troppo importante per me l’istruzione”. Da parte sua il preside della scuola ribadisce: “Gli studenti della Trinity School hanno a modello la nostra scuola, abbiamo una politica di mantenimento di standard elevati. Tutti gli studenti sono informati su ciò che è accettabile o inaccettabile all’inizio dell’anno accademico. La maggior parte dei genitori apprezzano i nostri standard elevati”.

Icotea