Home Sicurezza ed edilizia scolastica Cambia il livello di formazione sulla sicurezza del personale operante in asilo...

Cambia il livello di formazione sulla sicurezza del personale operante in asilo nido

CONDIVIDI
  • Credion

Per gli asili nido è prevista l’applicazione del Decreto 16 luglio 2014, entrato in vigore il 28 agosto 2014  “Regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, costruzione ed esercizio degli asili nido”. Tale Decreto antincendio destinato ad asili nido (numero di persone presenti superiore a 30) prevede qualche modifica a livello di formazione. Infatti, tutto il personale operante in asilo nido deve ricevere una formazione antincendio in classe di rischio medio ai sensi del DM 10.03.1998. Inoltre una quota parte non inferiore a 4 persone presenti ogni 50 bambini, oltre al corso antincendio medio rischio, dovrà anche svolgere esame di idoneità tecnica al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco e quindi se in un asilo sono presenti un numero di persone superiore a 30 ma inferiore a 50 almeno 4 addetti dovranno conseguire attestato di idoneità tecnica presso i VVF, se il numero di persone è compreso tra 50 e 100 la quota di lavoratori con idoneità tecnica ai VVF deve essere almeno di 8 persone.