Home Archivio storico 1998-2013 Generico Campagna globale per l’educazione

Campagna globale per l’educazione

CONDIVIDI
  • Credion
La Global Action Week, indetta dalla Global Campaign for Education e rilanciata nel nostro Paese dalla Cge-Italia, è scattata il 19 aprile e si concluderà il 25 aprile.
Durante la settimana della campagna globale per l’educazione, organizzazioni, associazioni, istituzioni, studenti ed insegnanti vengono coinvolti in diverse iniziative che hanno l’obiettivo di sensibilizzare la società civile sul raggiungimento degli obiettivi dell’educazione per tutti.
Anche il Miur – Direzione generale per lo studente, con una nota dello scorso 16 aprile, ha segnalato la settimana di azione globale che intende ricordare a tutti i Governi l’impegno assunto a Dakar nel 2000 con l’obiettivo di far frequentare la scuola fino al termine della primaria a tutti i bambini del mondo senza esclusione di genere, di nazionalità o etnia. Nonostante a Dakar si era posta la scadenza del 2010 per raggiungere tale obiettivo, ancora 72 milioni di bambini nel mondo non accedono ad alcun livello scolastico, per cui il termine è stato spostato al 2015.
Ma molte analisi rilevano che, al ritmo attuale e malgrado i progressi realizzati, l’obiettivo non potrà essere realizzato neppure fra cinque anni se i Governi, soprattutto quelli delle Nazioni più ricche, continueranno a non rispettare gli impegni finanziari presi nell’ambito della Comunità internazionale.
Ecco perché quest’anno il tema centrale della Global Action Week riguarda il finanziamento dell’educazione e il 20 aprile, in particolare, è in programma la Big Lesson: si tratta di una “lezione guidata” con l’obiettivo di far riflettere gli studenti sull’importanza dell’alfabetizzazione e dell’accesso all’istruzione per tutti i bambini e le bambine.
Per avere ulteriori informazioni e scaricare il materiale informativo-didattico, collegarsi al sito www.cge-italia.org.

Quest’anno, anche in considerazione del fatto che i campionati mondiali di calcio si svolgeranno (nel mese di giugno) in Sudafrica e che l’Africa è uno dei continenti più colpiti dalla mancata scolarizzazione, la campagna globale per l’educazione ha anche registrato l’adesione della Federazione internazionale calcistica (Fifa), con lo slogan “First Goal Education for All” ed il coinvolgimento di molti campioni del calcio internazionale, di oggi e del passato.