Home Politica scolastica Centemero, finalmente riconosciuta battaglia Fi su paritarie

Centemero, finalmente riconosciuta battaglia Fi su paritarie

CONDIVIDI

“Dentro e fuori il Parlamento, con periodici incontri e convegni, ho lavorato affinché fosse compreso, una volta per tutte, che il nostro sistema scolastico è pluralistico e, come tale, si compone di scuole statali e paritarie. Finalmente, l’impegno di Forza Italia e mio personale inizia a dare i suoi frutti: le scuole paritarie sono entrate nel dibattito politico e si sta comprendendo che la scuola pubblica è di tutti, non dello Stato”.

Lo dichiara, in una nota, la responsabile scuola e università di Forza Italia, Elena Centemero che, su “Il Mattinale”, aggiunge: “Per Forza Italia, le parole chiave della vera buona scuola sono: qualità, libertà di scelta educativa, così come sancito dalla Costituzione, equità e occupabilità. Siamo perciò favorevoli alle misure che permettono la piena realizzazione della libertà di scelta educativa delle famiglie come le detrazioni, considerandole un primo passo verso l’applicazione al sistema scolastico di quei costi standard che riteniamo un obiettivo inderogabile”. 

Icotea