Home Concorsi Centemero, no mobilità interregionale dirigenti

Centemero, no mobilità interregionale dirigenti

CONDIVIDI
webaccademia 2020

“La proroga al 31 marzo 2015 del termine per l’indizione del corso-concorso per il reclutamento di dirigenti scolastici, che abbiamo contribuito a riformare durante il governo Letta, deve portare con sé l’indizione immediata del nuovo concorso per le Regioni in cui sono esaurite le graduatorie”. Lo ha detto, intervenendo in Commissione Affari costituzionali alla Camera sul dl Milleproroghe, l’on. Elena Centemero, responsabile Scuola e Università di Forza Italia.

“Intendiamo in ogni modo contrastare la mobilità interregionale, una scelta che spesso il Ministero ha praticato e su cui siamo in disaccordo. Tutto ciò inevitabilmente comporta una più ampia e più generale riflessione sul sistema di reclutamento dei docenti, esattamente come si è fatto con i dirigenti”, ha concluso Centemero.

Preparazione concorso ordinario inglese