Home Politica scolastica Chiamata diretta: colloquio via skype, stando sotto l’ombrellone

Chiamata diretta: colloquio via skype, stando sotto l’ombrellone

CONDIVIDI

Il colloquio fra docente e dirigente scolastico per la chiamata dagli albi territoriali si potrà fare anche via skype.

Il docente convocato per il colloquio potrà quindi segnalare alla scuola di non essere in grado di recarsi fisicamene presso l’ufficio di presidenza e potrà “colloquiare” stando tranquillamente a bordo piscina o addirittura sulla battigia.
Battute a parte questa possibilità potrebbe servire per risolvere il problema di dover essere presenti in 3-4 scuole diverse e lontane fra di loro, nel corso della stessa mattinata.
Lo chiarisce il Ministero nelle Linee Guida pubblicate nella giornata del 22 luglio.
Il chiarimento segna una svolta significativa nella evoluzione dei rapporti fra cittadini e pubblica amministrazione: è la prima volta – a nostra memoria, almeno – che un atto ufficiale, anche di una certa rilevanza potrà essere svolto a distanza con tutte le conseguenze (positive o negative) del caso.
D’altronde, in epoca di “scuola digitale”, una simile novità è quasi d’obbligo.

Icotea