Home Archivio storico 1998-2013 Generico Chiarimenti sulle assunzioni

Chiarimenti sulle assunzioni

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Le assunzioni a tempo indeterminato di personale già di ruolo, dalle graduatorie concorsuali non inciderà sul numero massimo di nomine autorizzate dal Ministero per il corrente anno scolastico. E’ questa una delle novità più importanti contenute nella circolare 146, emanata dal dicastero di viale Trastevere il 4 ottobre scorso.
Il dispositivo contiene anche altre importanti disposizioni riguardanti altri ambiti.

Vediamo quali.

Per quanto concerne il sostegno, nell’ambito dello stesso anno scolastico, l’accettazione o la rinuncia della nomina, consentirà, comunque di accettare una successiva nomina su posto comune.

Coloro che sono iscritti nelle graduatorie di due province, se verranno assunti in ruolo in una provincia manterranno la posizione in graduatoria nella graduatoria permanente dell’altra provincia.

Per quest’anno, inoltre, chi non accetterà l’eventuale proposta di assunzione manterrà la posizione in graduatoria per il prossimo anno scolastico.

I posti di sostegno istituiti dai dirigenti scolastici dovranno essere segnalati al Provveditorato per essere messi a disposizione delle graduatorie provinciali. Infine, i supplenti assunti scorrendo le graduatorie permanenti saranno pagati dalle Direzioni Provinciali del Tesoro. Resta ancora da risolvere il nodo delle modalità di assunzione dei supplenti sui posti di sostegno in caso di esaurimento degli aspiranti provvisti di titolo di specializzazione.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese