Home Precari Come si diventa insegnanti nella scuola infanzia e primaria

Come si diventa insegnanti nella scuola infanzia e primaria

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Come si diventa insegnanti nella scuola infanzia e primaria? Per diventare insegnanti sono necessari titolo di studio di accesso all’insegnamento e abilitazione all’insegnamento.

Come si diventa insegnanti nella scuola infanzia e primaria

Per la scuola infanzia e primaria i titoli di accesso all’insegnamento, che sono anche abilitanti, sono i seguenti:

  • Laurea in Scienze della formazione primaria, sia di vecchio ordinamento (articolo 6, Legge 169 del 2008) sia di nuovo ordinamento (articolo 6 Decreto ministeriale 249 del 2010);
  • Diploma di Istituto Magistrale o di Scuola magistrale (solo scuola dell’Infanzia) o Diploma di Liceo Socio-Psico-Pedagogico conseguiti entro l’anno scolastico 2001-2002 (Decreto Ministeriale 10 marzo 1997).

Il corso di laurea in Scienze della formazione primaria è a numero programmato; l’ammissione si svolge ogni anno orientativamente nel mese di settembre e prevede un test di accesso su un programma definito con apposito decreto ministeriale.

ICOTEA_19_dentro articolo

L’Abilitazione all’insegnamento per la scuola dell’infanzia e la scuola primaria

Per la scuola primaria e infanzia l’abilitazione si consegue al termine di un corso di laurea magistrale quinquennale (Scienze della Formazione primaria), comprensivo di tirocinio.

Tale abilitazione consente l’inserimento nella seconda fascia delle graduatorie di Istituto per il conferimento degli incarichi a tempo determinato e la partecipazione ai Concorsi per titoli ed Esami.

Per la scuola infanzia e primaria i concorsi ordinari vengono banditi ogni due anni (l’ultimo si è svolto nel 2016), mentre nel 2018 è stato bandito un concorso straordinario.

La Tecnica della Scuola ti propone i seguenti corsi e-learning:

Utile anche per la prova preselettiva
CONOSCENZA DELLA LEGISLAZIONE
E DELLA NORMATIVA SCOLASTICA

In questo corso viene approfondito lo studio della legislazione scolastica come richiesto nella “Parte generale” dei programmi d’esame del concorso ordinario (Allegato A1 del D.M. n. 327 del 9 aprile 2019). Anche nella prova preselettiva una parte quesiti riguarda la normativa scolastica.

Il corso di 12 ore è articolato in 8 moduli fruibili on line 24 ore su 24, costituiti da videolezioni, slides e risorse sui seguenti argomenti.

VAI ALLA SCHEDA


CONOSCENZE PEDAGOGICO-DIDATTICHE
DI BASE DEL DOCENTE

Il corso approfondisce le conoscenze pedagogiche e didattiche come richiesto nella “Parte generale” dei programmi d’esame (Allegato A1 del D.M. n. 327 del 9 aprile 2019). E’ richiesta infatti al candidato una buona competenza in termini di “mediazione didattico-educativa”. Che sappia cioè ideare, progettare e realizzare percorsi e situazioni didattiche adeguate ai bisogni formativi degli studenti.

Il corso di 16 ore è articolato in 8 moduli, costituiti da videolezioni, slides e risorse fruibili on line 24 ore su 24 sulla nostra piattaforma e-learning.

VAI ALLA SCHEDA


COMPETENZE DEL DOCENTE DI LINGUA STRANIERA
NELLA SCUOLA DELL’INFANZIA E PRIMARIA

Si proporranno cenni e riferimenti di tipo pedagogico sulla didattica della LS, per passare poi ad esplorare risorse, esempi e buone pratiche. Saranno anche individuati metodi e approcci, il più possibile innovativi, tenendo conto delle TIC. Verranno proposte anche buone pratiche inclusive, al fine di favorire una didattica delle LS in classi con abilità miste, rivolte ad apprendenti con bisogni educative speciali.

Il corso di 5 ore è articolato in 4 videolezioni supportate da slides fruibili on line 24 ore su 24 sulla nostra piattaforma e-learning.

VAI ALLA SCHEDA

Preparazione concorso ordinario inglese