Home Ordinamento scolastico Con musica, educazione artistica e ginnastica risaliremo le posizioni Ocse – Pisa?

Con musica, educazione artistica e ginnastica risaliremo le posizioni Ocse – Pisa?

CONDIVIDI

In un articolo pubblicato sul Corriere della Sera si scrive in merito al prossimo rapporto Ocse – Pisa, come incideranno i tanti posti di musica, educazione artistica e ginnastica.

“Abbondano i posti in più di musica, educazione artistica e ginnastica, tutte materie altamente formative ma che non ci aiutano a risalire la china delle classifiche internazionali, mentre scarseggiano quelli di italiano, e quelli di matematica sono quasi assenti: nove in tutta Italia, cinque a Torino, due a Cagliari, 1 a Sassari e 1 ad Agrigento. Neanche uno a Milano, Bologna, Napoli e Palermo e nelle rispettive regioni. Nove in matematica, 358 in italiano, storia e geografia, contro i quasi duemila nuovi posti di musica (1.903), 1.631 di educazione artistica e 1.198 di educazione fisica!”
Nello stesso articolo si pone una domanda sensata: se l’Italia deve risanare quel ritardo drammatico che viene impietosamente misurato ogni tre anni dai rapporti Ocse – Pisa, riuscirà a recuperare posizioni con le competenze disciplinari dei nuovi insegnanti di musica, educazione artistica e ginnastica? La risposta ai risultati del prossimo rapporto Ocse – Pisa.

Icotea