Home Concorsi Concorsi, Brunetta: “Procedure semplificate in pochi mesi”

Concorsi, Brunetta: “Procedure semplificate in pochi mesi”

CONDIVIDI

Il ministro per la Pubblica Amministrazione Renato Brunetta ha spiegato a “Il Sole 24 Ore” i contenuti del DI Semplificazioni: “Ciò che adesso appare straordinario diventerà normale – afferma il ministro – voglio estendere a tutte le attività della Pa lo stesso modello straordinario di semplificazione, capillarità, digitalizzazione, efficienza, accoglienza e cortesia che i cittadini stanno sperimentando ora con il piano vaccinale del generale Figliuolo, un piano che ha portato il numero dei vaccinati da 4,6 milioni del 2 marzo ai 22,1 milioni del 6 maggio” (vai al corso di perfezionamento per acquisire i titoli ai fini concorsuali)

In programma procedure più snelle riguardo la Pubblica Amministrazione, questo l’obiettivo di Brunetta: “Occorre una forte regia, centrale e territoriale per portare avanti l’eliminazione concordata dei “colli di bottiglia”: le circa 200 strozzature amministrative che ostacolano la conclusione rapida dei procedimenti amministrativi”. Riguardo i concorsi, il ministro ha più volte ribadito di voler velocizzare le procedure e abbandonare “carta e penna” per passare a sistemi digitali nel giro di pochi mesi.

Icotea

Corsi di perfezionamento in vista dei possibili concorsi per titoli

A chi vuole avvicinarsi ai prossimi concorsi, segnaliamo il corso di perfezionamento “NUOVA DIDATTICA PER LE LINGUE: LA METODOLOGIA CLIL” (https://corsi.tecnicadellascuola.it/corsi/perfezionamento/nuova-didattica-per-le-lingue-la-metodologia-clil/?utm_source=Tecnica&utm_medium=articolo&utm_campaign=a_CLIL) che consente di acquisire competenze specifiche volte all’introduzione della metodologia CLIL nel piano didattico. Un corso che forma i corsisti sull’uso integrato di nuovi strumenti, approcci e metodi didattici da introdurre alle pratiche di insegnamento nella scuola secondaria, il cui valore è di 60 CFU.

Il corso è rivolto a docenti e aspiranti docenti di lingua straniera (inglese, francese, spagnolo e tedesco) di scuole secondarie di primo e secondo grado, ma anche docenti e aspiranti docenti di discipline non linguistiche interessati a metodologie didattiche innovative. Il master consente di acquisire competenze specifiche volte all’introduzione della metodologia CLIL nel piano didattico.

I corsi di preparazione al concorso

Per prepararti al concorso, segui il corso Guida alla normativa scolastica, concorso ordinario per scuola secondaria

Per prepararti al concorso, segui il corso Guida alla normativa scolastica, concorso ordinario per scuola dell’infanzia e primaria

Per prepararti sui temi della didattica digitale, il corso e-learning Nuove tendenze della didattica, tra digitale e innovazione, destinato a docenti di ogni ordine e grado.

Ambiti disciplinari

Per prepararsi in ambito disciplinare, area filosofica, classe di concorso A18, segui il corso Preparazione concorso ordinario Filosofia e Scienze umane, a cura di Angelo Morales.

Per prepararsi in ambito disciplinare, area filosofica classe di concorso A19, segui il corso Preparazione concorso ordinario Filosofia e Storia, a cura di Salvatore Di Stefano.

Per prepararti al concorso ordinario in ambito linguistico segui il corso Concorso ordinario Ingleseclasse di concorso A24, A25.

iscriviti

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook