Home Archivio storico 1998-2013 Generico Concorso di religione: sedi unificate

Concorso di religione: sedi unificate

CONDIVIDI
  • Credion


Con Decreto del 24 marzo 2004 del Direttore generale – Dipartimento per l’Istruzione – Direzione generale per il personale della scuola, viene stabilito che, per alcune regioni, le fasi procedurali successive alle prove scritte dei concorsi riservati per esami e titoli per insegnanti di religione cattolica vengono unificate in sede interregionale. Le indicazioni specifiche sono contenute nell’allegato A del decreto, consultabile negli "Ulteriori approfondimenti".
Pertanto, l’organizzazione e lo svolgimento delle prove scritte restano nella competenza dell’Ufficio scolastico regionale originariamente designato, mentre l’organizzazione delle successive fasi della procedura concorsuale è affidata all’Ufficio scolastico nella cui competenza territoriale è ubicata la nuova sede di esame indicata nel suddetto allegato A.
Le commissioni giudicatrici, nominate dall’Ufficio scolastico divenuto competente, cureranno lo svolgimento dei concorsi anche per i candidati provenienti dalle altre regioni, compilando, ovviamente, distinte graduatorie di merito.

Il citato decreto è stato trasmesso in data 24 marzo con nota ministeriale prot. n. 442 della Direzione generale per il personale della scuola.