Home Concorsi Concorso docenti, bonus di 5 punti ai laureati in scienze della formazione...

Concorso docenti, bonus di 5 punti ai laureati in scienze della formazione primaria

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Nell’ultimo concorso docenti 2016, sono stati centinaia i candidati in possesso della laurea in scienze della formazione primaria ad essere stati penalizzati di 5 punti bonus per quanto riguarda la valutazione titoli. E’ il Tar del Lazio a riconoscere il diritto, sconfessando l’interpretazione della commissione esaminatrice e di conseguenza del Miur, che non ha rettificato dopo le segnalazioni di una candidata.

La vicenda

Stiamo parlando del concorso per la scuola primaria, dove la Commissione giudicatrice, ha riferito la ricorrente protagonista della vicenda, ha motivato il mancato riconoscimento del punteggio aggiuntivo sulla base del fatto che la laurea in scienze dalla formazione primaria è titolo di accesso al concorso già valutato ai sensi del punto A. 1.1. della tabella allegata al D.M. 94 del 23 febbraio 2016, quindi non valutando i 5 punti bonus che spettano a chi possiede tale laurea, punto A.1.2 della tabella già citata.

La sentenza

Con sentenza n. 128/18 il Giudice Amministrativo, ha ritenuto il ricorso fondato perché la Tabella A, al punto 1.2 allegata al D.M. 94 del 23 febbraio 2016 ha previsto, infatti, tra i titoli valutabili la Laurea in Scienze della Formazione Primaria, aggiungendo,  che l’amministrazione avrebbe dovuto prendere in considerazione le richiesta di rettifica della graduatoria ed attribuire i 5 punti già in sede di autotutela, ovviamente previa verifica dell’effettiva sussistenza del titolo in capo alla candidata, come riferiscono i legali dello studio Alteri.
Di conseguenza, il Tar Lazio ha annullato la graduatoria di merito in cui era inserita la ricorrente, ordinando all’amministrazione di modificare tale graduatoria alla luce della sentenza, quindi con il posizionamento della candidata con il punteggio corretto, ovvero con 5 punti in più rispetto alla precedente graduatoria, entro 30 giorni.

ICOTEA_19_dentro articolo

Risulta evidente quindi, che grazie a questi 5 punti bonus la candidata potrà raggiungere una posizione in graduatoria tale da essere favorevole per l’immissione in ruolo.

Tar Lazio Roma Sent. N. 127 2018 Ilovepdf Compressed (1)

Preparazione concorso ordinario inglese