Home Concorsi Concorso docenti, tutte le info sulle prove scritte e orali

Concorso docenti, tutte le info sulle prove scritte e orali

CONDIVIDI
  • Credion

Partono le prove scritte del nuovo concorso per insegnanti previsto dalla Legge 107/15 e il Miur rende pubblici numeri e modalità.

Le informazioni giungono alla vigilia della prima prova, in programma il 28 aprile. Ebbene, come noto da tempo sono 63.712 i posti disponibili suddivisi tre bandi: infanzia e primaria (24.232), secondaria di I e II grado (33.379), sostegno (6.101). Le domande di partecipazione al concorso si sono chiuse lo scorso 30 marzo: sono 165.578 le istanze pervenute.

Icotea

“L’85,2% delle domande – ricorda il Miur – è stato inoltrato da donne. Il 63,1% delle domande proviene da candidati che hanno meno di 40 anni. L’età media generale è 38,6 anni. Le prove scritte andranno avanti fino al 31 maggio prossimo”.

Il ministero dell’Istruzione definisce poi “imponente la macchina organizzativa”, con “oltre 2.500 le sedi d’esame139 le classi di concorso coinvolte a fronte delle 31 della selezione del 2012”.

Per gli scritti sono state elaborate 93 tipologie di prova

 

{loadposition eb-pof-triennale}

 

La prova prevede 8 domande che riguardano la materia di insegnamento di cui 2 in lingua straniera (inglese, francese, tedesco o spagnolo, obbligatoriamente l’inglese per la primaria).

I quesiti saranno: 6 a risposta aperta (di carattere metodologico/didattico e non nozionistico) e 2 (quelle in lingua) a risposta chiusa. Lo scritto avrà una durata di 150 minuti.

Mentre sono previsti 45 minuti per l’orale: 35 per una lezione simulata e solo 10 minuti di interlocuzione fra candidato e commissione.

Nella valutazione dei titoli si valorizzeranno, fra l’altro, i titoli abilitanti, il servizio pregresso, il dottorato di ricerca, le certificazioni linguistiche.

Per consentire ai candidati di familiarizzare con la procedura d’esame, sempre nella giornata precedente alle prime prove scritte, il Miur ha messo a disposizione un video tutorial sul proprio canale YouTube di cui abbiamo dato notizia già in un altro articolo.

 

TUTTE LE NOTIZIE SUL CONCORSO ANCHE SU TELEGRAM

 

{loadposition facebook}