Home Concorsi Concorso DSGA, le lettere estratte per la prova orale: prime Regioni

Concorso DSGA, le lettere estratte per la prova orale: prime Regioni

CONDIVIDI

Il 5 e 6 novembre si sono svolte le prove scritte del concorso per il reclutamento di 2.004 DSGA.

Coloro che supereranno le prove scritte, avendo ottenuto, in ciascuna delle prove, un punteggio non inferiore a 21/30, dovranno sostenere una prova orale, che consiste in:

  • un colloquio sulle materie d’esame, volto ad accertare la preparazione professionale del candidato sulle medesime e sulla capacità di risolvere un caso riguardante la funzione di DSGA;
  • una verifica della conoscenza degli strumenti informatici e delle tecnologie della comunicazione di più comune impiego;
  • una verifica della conoscenza della lingua inglese attraverso la lettura e traduzione di un testo scelto dalla Commissione.

La prova orale ha una durata massima complessiva di 30 minuti.

ICOTEA_19_dentro articolo

Alla prova orale è assegnato un punteggio massimo complessivo di 30 punti. La prova è superata dai candidati che conseguono un punteggio non inferiore a 21/30. Il punteggio delle prove scritte è dato dalla media aritmetica dei punteggi conseguiti in ciascuna delle prove.

In proposito, alcuni Uffici scolastici regionali stanno già pubblicando la lettera estratta per la prova orale:

  • LAZIO: estratta la lettera D (nota)
  • SARDEGNA: estratta la lettera I (nota)
  • VENETO: estratta la lettera E (nota)