Home Precari Concorso infanzia e primaria, decreto su tabella titoli in Gazzetta Ufficiale

Concorso infanzia e primaria, decreto su tabella titoli in Gazzetta Ufficiale [PDF]

CONDIVIDI
  • Credion

Non solo il regolamento del concorso ordinario secondaria sulla Gazzetta Ufficiale di martedì 21 aprile. C’è spazio anche per il decreto sulla tabella titoli per il concorso ordinario infanzia e primaria.

Si legge testualmente nel decreto ministeriale: “Si adotta la Tabella A, che costituisce parte integrante del presente decreto, che identifica i titoli di accesso, i titoli professionali, culturali e di servizio valutabili nelle procedure concorsuali, per titoli ed esami, a posti per il reclutamento del personale docente della scuola dell’infanzia e primaria nonché del personale docente per il sostegno agli alunni con disabilità nella scuola dell’infanzia e primaria, unitamente alla ripartizione dei relativi punteggi”.

Icotea

La valutazione complessiva dei titoli ai sensi della Tabella A non può eccedere i venti punti e, qualora superiore, è ricondotta a tale limite massimo.

Tabella dei titoli valutabili nei concorsi, per titoli ed esami, per l’accesso ai ruoli del personale docente nella scuola dell’infanzia e primaria su posto comune e di sostegno

Per quanto riguarda il concorso ordinario infanzia e primaria il decreto ministeriale specifica che saranno ammessi a partecipare al concorso docenti i candidati in possesso di uno dei seguenti titoli:

  1. in scienze della formazione primaria o analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente;
  2. diploma magistrale con valore di abilitazione e diploma sperimentale a indirizzo linguistico, conseguiti presso gli istituti magistrali, o analogo titolo di abilitazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente, conseguiti, comunque, entro l’anno scolastico 2001/2002.

Per quanto riguarda invece le procedure per i posti di sostegno su infanzia e primaria è richiesto inoltre il possesso dello specifico titolo di specializzazione sul sostegno conseguito ai sensi della normativa vigente o di analogo titolo di specializzazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa.

Il concorso ordinario scuola 2020 infanzia e primaria si articola in una prova scritta, in una prova orale e nella successiva valutazione dei titoli.

Può essere previsto lo svolgimento di un test di preselezione, qualora a livello regionale e per ciascuna distinta procedura, il numero dei candidati sia superiore a quattro volte il numero dei posti messi a concorso.

ECCO IL PROSPETTO DEI POSTI

ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK DEDICATO AL CONCORSO ORDINARIO INFANZIA E PRIMARIA
(CLICCA 
QUI)

PREPARAZIONE CONCORSO ORDINARIO INFANZIA E PRIMARIA

Ecco l’ultima bozza di bando a disposizione con la relativa tabella titoli.

BANDO

TABELLA TITOLI

Preparati con i corsi della Tecnica della Scuola Formazione (CLICCA QUI)