Home Precari Concorso straordinario secondaria, ecco l’ultima bozza di bando

Concorso straordinario secondaria, ecco l’ultima bozza di bando [PDF]

CONDIVIDI

Il ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina, rispondendo al Question Time alla Camera, ha parlato della situazione dei concorsi.

Così come già segnalato dalla Tecnica della Scuola, Azzolina ha detto che per il concorso straordinario il bando è stato inviato al CSPI per il parere.

ICOTEA_19_dentro articolo

Secondo l’ultima bozza ci sarebbero 80 quesiti, per le classi di concorso curriculari, così ripartiti: 45 per le competenze disciplinari relative alla classe di concorso; 30 per le competenze didattico-metodologiche e 5 per la lingua inglese (lettura e comprensione). Ai quesiti si risponderà in 80 minuti (la prova si supera con 56/80). Ai titoli sarà così assegnato un punteggio massimo di 20 punti.

CLICCA QUI per la bozza

CLICCA QUI per la tabella titoli

In palio circa 24mila posti (in ruolo dal 1° settembre secondo quanto confermato dal Miur).

Concorso docenti 2020 scuola secondaria: anno specifico di servizio

Come stabilito dal DL 126/2019 potranno partecipare, al concorso scuola straordinarioi docenti in possesso dei seguenti requisiti:

  • almeno tre anni di servizio nella scuola secondaria statale (anche su sostegno) dal 2008/2009 al 2018/2019. Chi conclude la terza annualità nel 2019/2020 partecipa con riserva
  • uno dei predetti tre anni deve essere specifico, ossia svolto nella classe di concorso per cui si partecipa.
  • Potranno partecipare, anche se solo ai fini dell’abilitazione, i docenti che hanno maturato il servizio di tre anni nella scuola paritaria. Anche i docenti di ruolo che hanno tre anni comunque prestati, senza un anno specifico sulla classe di concorso, può partecipare ai soli fini abilitativi.

Per i posti di sostegno è necessario avere, oltre ai seguenti requisiti di servizio, la specializzazione sul sostegno.

TUTTO SUL CONCORSO STRAORDINARIO