Home Archivio storico 1998-2013 Generico Congresso dell’Internazionale dell’Educazione

Congresso dell’Internazionale dell’Educazione

CONDIVIDI
  • Credion
Lo slogan del congresso che si tiene i Germania, a Berlino, dal 22 al 26 luglio, è “Uniti per migliorare la qualità dell’educazione e la giustizia sociale”.
La Flc Cgil, che partecipa con una delegazione ai lavori del congresso sottolinea che “la scelta dell’unità come motivo guida nasce dalla consapevolezza che solo attraverso un movimento sindacale più unito e quindi più forte, non solo a livello internazionale, ma anche dei singoli paesi, sia possibile vincere la doppia sfida della qualità e della giustizia sociale nel settore educativo”.
La Federazione lavoratori della conoscenza evidenzia come l’unità del movimento sindacale sia “ancora più importante di fronte al diffondersi di politiche di mercificazione e di privatizzazione della conoscenza e di negazione, in moltissimi Paesi, dei diritti sindacali fondamentali”.
Saranno 1.600 i delegati che si riuniranno a Berlino in occasione del 5° Congresso dell’Internazionale dell’Educazione (IE), la più grande federazione sindacale a livello mondiale.
Sono previsti sessioni plenarie e gruppi di lavoro in cui saranno approfonditi i diversi aspetti relativi ai seguenti temi: la professionalità di chi lavora nella scuole e condizioni di lavoro dignitose, l’unità sindacale, la qualità dell’educazione, la giustizia sociale e la dimensione di genere nella migrazione internazionale.
Nei due giorni precedenti al congresso, invece, sono previsti momenti di discussione informali su alcuni temi specifici, tra cui l’istruzione superiore, i popoli indigeni e le politiche di genere nel settore educativo.