Home Senza categoria Conguagli ai pensionati: per l’Inps non saranno più bassi di quanto previsto

Conguagli ai pensionati: per l’Inps non saranno più bassi di quanto previsto

CONDIVIDI
  • Credion

Dall’Inps arriva una rassicurazione sul diritto dei pensionati ad essere rimborsati a seguito della sentenza della Corte costituzionale 70/2015 sul mancato adeguamento degli assegni per la legge Fornero.

“Il conguaglio sarà erogato e sarà fatto a inizio agosto, come previsto dall’Inps”. Ha così infatti commentato, Tito Boeri, il presidente dell’Istituto pensionistico, al “Forum HR 2015 banche e risorse umane” dell’Abi, in risposta ad un documento dei consulenti del lavoro sul rischio di conguagli più bassi rispetto a quanto previsto dal governo.

Icotea

“Non spetta all’Inps rispondere – ha detto Boeri – ma al governo, però la mia impressione è che il documento dei consulenti del lavoro abbia una cattiva interpretazione della normativa”.

Intanto, per sapere se si ha diritto o meno agli arretrati, come riportato sul sito di Leo Tuccari, si segnala un sito che consente di effettuare il calcolo di quanto spettante.