Home Attualità Conte alla Camera: “Diffusione subdola e repentina del covid”

Conte alla Camera: “Diffusione subdola e repentina del covid” [VIDEO]

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Informativa urgente alla Camera del premier Conte sul nuovo Dpcm. Nell’elaborare le misure contenute nell’ultimo Dpcm “non abbiamo seguito criteri arbitari”, dice Conte, ma “ci siamo attenuti a evidenze scientifiche”, seguendo “indicazioni e raccomandazioni elaborate dai nostri esperti e scienziati nell’ambito di protocolli internazionali”.

E’ stato “necessario adottare” nuove misure di contrasto al Covid-19 “con urgenza” perché la “diffusione del virus è subdola e repentina”, ha esordito in Aula Conte parlando dell’ultimo Dpcm, “firmato sabato – rimarca il presidente del Consiglio – all’esito di un lungo e articolato confronto con i membri della maggioranza, il Cts e le regioni. Ho informato” i presidenti di Camera e Senato della “volontà di riferire sul contenuto delle nuove misure e d’accordo con i presidenti, ho voluto informare, sempre nella giornata di sabato, i capigruppo di maggioranza e opposizione” sulla nuova stretta.

La scelta “così radicale e dolorosa” sulle chiusure disposte dall’ultimo Dpcm “non deriva dal mancato rispetto delle misure di sicurezza”, ma è finalizzata a “ridurre, in presenza di un contagio esponenziale, senza che possano identificarsi precisi e circoscrivibili focolai, le occasioni di socialità e relazione, soprattuto in quei contesti in cui è più facile che venga abbassata la guardia”. Il premier ha poi evidenziato l'”oggettiva difficoltà di assicurare regole distanziamento sui mezzi di trasporto” e ha quindi denunciato il “mancato pieno utilizzo delle risorse messe a disposizione delle Regioni”, che hanno utilizzato “120 milioni dei 300” messi a disposizione per rafforzare il trasporto pubblico e privato.

ICOTEA_19_dentro articolo

Il presidente ha ricordato la misura prevista per la scuola superiore, ovvero quella di adottare la didattica digitale integrata a partire dal 75%.

Preparazione concorso ordinario inglese