Home Politica scolastica Convegno Indire a Napoli. Tensione per blitz studenti e docenti

Convegno Indire a Napoli. Tensione per blitz studenti e docenti

CONDIVIDI
  • Credion

Si tiene a Napoli il convegno internazionale “Migliorare la scuola”  organizzato dall’Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa (Indire). La due giorni, che coinvolge la comunità scientifica e i decisori politici nazionali e locali, è anche l’occasione per presentare il modello di miglioramento utilizzato in Italia da Indire e gli esiti delle ricerche condotte nell’ambito del progetto VAleS – Valutazione e Sviluppo Scuola, nato nel 2012 per costruire un sistema integrato di valutazione esterna e riflessione interna alle istituzioni scolastiche.

Non sono mancati, però, momenti di tensione. Infatti un gruppo di studenti e docenti è intervenuto in aula con striscioni e megafono per protestare con i provvedimenti del governo Renzi e le prove Invalsi.. La rumorosa entrata in scena aveva probabilmente pensato di interrompere l’intervento della presidente Invalsi Anna Maria Ajello la cui relazione era prevista per le ore 15.00. Ma il programma aveva subito una modifica è così i giovani sono entrati alla conclusione del ragionamento dell’ispettore Giancarlo Cerini.

Icotea

 

Ecco alcune immagini di quanto accaduto a Napoli

IMG 2663

IMG 2670