Home Archivio storico 1998-2013 Generico Cooperazione internazionale e sviluppo

Cooperazione internazionale e sviluppo

CONDIVIDI
  • GUERINI

Attraverso l’organizzazione di corsi, il Vis si prefigge di diffondere una professionalità nell’ambito della cooperazione allo sviluppo e di fornire uno strumento per analizzare i risvolti di tipo economico – antropologico – politico e progettuali legati agli interventi nei Paesi in via di sviluppo.
I corsi sono rivolti ad aspiranti volontari internazionali e cooperanti espatriati, studenti universitari laureati desiderosi di specializzazione, insegnanti di tutti i livelli scolastici ed educatori allo sviluppo, progettisti e funzionari della cooperazione decentrata. Peraltro, la partecipazione ai corsi non richiede il possesso del diploma di laurea, né di alcun altro titolo specifico. Sarà un’apposita commissione tecnico–scientifica a valutare l’ammissione al corso prescelto dal candidato.

Tramite internet, gli iscritti potranno seguire "on line" (in qualsiasi momento, nei limiti delle scadenze temporali fissate dal docente) i percorsi di formazione sul sito www.volint.it/fad.htm.
Cinque sono i corsi proposti dal "Centro di Formazione Online allo Sviluppo" che inizieranno il prossimo 3 novembre: Cooperazione allo sviluppo; Economia dello sviluppo; Educazione interculturale; Diritti umani e cooperazione allo sviluppo; Orientamento al volontariato internazionale.
Ogni corso si compone di dieci lezioni, erogate con frequenza settimanale (l’impegno complessivo richiesto è di circa 6 ore settimanali) e disponibili sul sito internet del Centro. Un esperto della materia svolgerà il compito di "tutor" per gli studenti e la comunicazione tra studenti, "tutor" e docenti avverrà utilizzando una piattaforma software chiamata Edulife.

Durante le settimane di corso gli studenti saranno invitati a sostenere prove e/o verifiche e, a seconda del corso frequentato, anche esercitazioni di gruppo guidate dal "tutor". Al termine del corso gli studenti dovranno produrre un elaborato finale. Alla fine verrà rilasciato un attestato di partecipazione al corso, con l’indicazione del superamento con successo delle prove richieste.

Per iscriversi a ciascuno dei corsi del "Centro di Formazione Online allo Sviluppo" è necessario inviare il seguente materiale, per posta elettronica, alla Direzione del Centro (
[email protected], cliccabile da "Ulteriori approfondimenti"): curriculum vitae; lettera di motivazioni; specifica del corso per il quale è richiesta la candidatura. Le iscrizioni verranno accolte fino al 3 ottobre 2003. Nello stesso mese verrà comunicato ai candidati l’eventuale ammissione e le modalità di perfezionamento dell’iscrizione. Il costo per ciascun corso è fissato in 320 euro (200 euro per gli studenti che abbiano frequentato una delle precedenti edizioni dei corsi). Agli iscritti verranno inviati per posta tre libri di testo (Manuale di cooperazione allo sviluppo, La globalizzazione dal volto umano, La sindrome del computer arrugginito) che integreranno le lezioni proposte "on line".
Maggiori informazioni sul sito internet
www.volint.it (cliccabile da "Ulteriori approfondimenti") oppure contattando direttamente la Segreteria del Centro (tel. 06/51629311).