Home Archivio storico 1998-2013 Generico Cooperazione internazionale e sviluppo

Cooperazione internazionale e sviluppo

CONDIVIDI
  • GUERINI


I corsi sono organizzati dal Centro di formazione "on line" allo sviluppo del Vis al fine di diffondere una cultura della cooperazione e della solidarietà verso il Sud del mondo e di fornire competenza professionale a chi si occupa di tematiche internazionali.
Il Centro di formazione "on line" allo sviluppo, frutto dell’esperienza in materia di formazione delle Opere Salesiane, si avvale di docenti provenienti dal Master internazionale in Cooperazione allo Sviluppo dell’Università di Pavia e fa parte del più ampio Progetto Volint, un programma orientato all’utilizzo delle nuove tecnologie educative in campo sociale e volto alla formazione degli studenti sui temi dello sviluppo e della cooperazione

I corsi di specializzazione "on line", che hanno la durata di tre mesi (inizio delle lezioni il 29 marzo 2004), sono rivolti ad aspiranti volontari internazionali e cooperanti espatriati, a studenti universitari o a laureati che desiderano specializzarsi, ad insegnanti di tutte le fasce scolastiche, ad educatori allo sviluppo, progettisti e funzionari della cooperazione decentrata. L’ammissione ai corsi sarà valutata da un’apposita commissione tecnico-scientifica.

Cinque sono le "unità di specializzazione": corso di Cooperazione allo Sviluppo, corso di Economia dello Sviluppo, corso di Globalizzazione e Intercultura, corso di Diritti Umani e Sviluppo , corso di Orientamento al Volontariato Internazionale.

Tutti i corsi di specializzazione, che non richiedono il possesso di diploma di laurea né di alcun altro titolo, adottano la metodologia della formazione "on line", attraverso l’utilizzo della piattaforma Edulife, e consentono di seguire "a distanza" i corsi.

Ogni corso si compone di dieci lezioni, che avranno frequenza settimanale (con un impegno complessivo richiesto di sei ore) e saranno disponibili sul sito internet http://www.volint.it.
Gli studenti sosterranno esercitazioni di gruppo e personali, potranno beneficiare del   "tutoring" di un esperto, avranno l’opportunità di dialogare con i docenti, apprendendo senza l’obbligo di una presenza in aula. Il corso si conclude con la produzione di un elaborato finale ed al termine verrà rilasciato un attestato di partecipazione che riporta il superamento delle prove effettuate.

Per iscriversi ai corsi è necessario inviare alla Direzione del Centro di formazione "on line" allo sviluppo del Vis (indirizzo di posta elettronica:
[email protected], cliccabile da "Ulteriori approfondimenti") la candidatura specifica del corso, una lettera di motivazioni ed un curriculum vitae. La quota d’iscrizione è fissata in 320 euro ed è comprensiva di tre testi di approfondimento della collana Cittadini del mondo, i quali hanno per titolo, ripsttivamente, "Manuale di Cooperazione allo Sviluppo", "La globalizzazione dal volto umano" e "La sindrome del computer arrugginito".
Ulteriori informazioni potranno essere  richieste direttamente alla Segreteria del Centro di formazione, telefonando allo 06/51629312.